X
IT EN

Kansai International Airport

  • Osaka

  • 1990

L'aeroporto di Kansai è stato aperto nel 1990 e già nel 2001 è stato annoverato tra le dieci strutture considerate dall'American Society of Civil Engineers "monumento di ingegneria civile del millennio".

Progettata dall'Architetto Renzo Piano, la costruzione dell'Aeroporto Internazionale di Kansai è stata un'enorme sfida. La struttura giace su un'isola artificiale nella baia di Osaka ed è stata concepita per accogliere il traffico di una delle tratte aeree più affollate del Giappone servendo al contempo le tre principali città della regione del Kansai: Osaka, Kobe e Kyoto. Il terminale, il cui disegno è stato oggetto di un concorso internazionale, è stato costruito in circa 38 mesi da quasi 10.000 operai. La principale innovazione offerta dal progetto risiede nella forma. Da una vista a sezione trasversale, il tetto è un arco imperfetto e ondeggiante formato da una serie di archi di differente formato.

Sistemi utilizzati

  • Partiture e vetrate interne

  • Montanti in fusione in alluminio

Architetti

Renzo Piano Building Workshop (RPBW)

Nato a Genova nel 1937 in una famiglia di costruttori. Si laurea nel 1964 al Politecnico di Milano. È tra i più noti e attivi architetti a livello internazionale, vincitore del Premio Pritzker consegnatogli dal Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton alla Casa Bianca nel 1998. Ha vinto inoltre altri prestigiosi premi tra cui: Premio Imperiale 1995, Leone d’oro alla carriera nel 2000 e il Premio Sonning nel 2008. Nel 1969, a seguito della crescente fama nazionale, dovuta anche alla pubblicazione delle opere sulle riviste del settore (Domus e Casabella), Piano realizza il padiglione per l'industria italiana all'Esposizione Universale del 1970 a Osaka. Nel 1981 Piano fonda il Renzo Piano Building Workshop (RPBW), con uffici a Genova, Parigi e New York. Nel 1988 il comune di Genova gli affida l'incarico di ristrutturare il Porto Antico, in vista delle Celebrazioni Colombiane (Expo '92 Genova), festeggiamento dei 500 anni della scoperta dell'America. Nel 1994 vince il concorso internazionale per il nuovo Auditorium Parco della Musica di Roma, inaugurato nel 2002. Nel 2004 porta a compimento la Chiesa di Padre Pio a San Giovanni Rotondo Nel 2006 diventa il primo italiano inserito da TIME nell'elenco delle 100 personalità più influenti del mondo, nonché tra le dieci più importanti del mondo nella categoria Arte ed intrattenimento. Nel 2008, dopo quasi dieci anni di progettazione e lavori, viene inaugurata poi la California Academy of Sciences di San Francisco, uno tra gli edifici più eco-sostenibili al mondo per la ricercatezza con cui sono stati scelti i materiali.