Main Façade Technology
Sede Direzionale del Gruppo Campari e Residenze

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

Sede Direzionale del Gruppo Campari e Residenze

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

Dettaglio
Sede Direzionale del Gruppo Campari e Residenze
Questi due volumi abbracciano la palazzina uffici dello stabilimento storico, ora adibita a Museo di Impresa. Una piccola testimonianza del patrimonio industriale, chiusa sui fronti laterali da nuovi tamponamenti in cotto e nobilitati da due bassorilievi evocativi delle icone disegnate da Depero per Campari. La nuova lobby, destinata ad accogliere mostre ed eventi culturali, si caratterizza come una grande piazza coperta che si rivolge verso il parco. Le residenze sono suddivise in quattro torri a forma di quarto di cerchio e di altezze diverse rivestite di mattoni rossi, la più alta delle quali si trova sull’angolo tra Via Campari e Via Gramsci. Ospitano circa 100 appartamenti oltre alle attività commerciali al piano terra e sono dotate di tecnologie all’avanguardia per rispondere alla esigenze di sostenibilità ambientale e risparmio energetico.
Mario Botta
Mario Botta
Architetto svizzero di fama mondiale Numerosi sono i riconoscimenti internazionali che hanno premiato la sua attività. Tra questi sono da ricordare il Premio Europeo per la Cultura ricevuto nel 1995, il Merit Award for Excellence in Design by the AIA nel 1996, ottenuto per il progetto del Museo d' Arte Moderna a San Francisco, e la Legione d' Onore della Repubblica Francese nel 1999.
Giancarlo Marzorati
Giancarlo Marzorati
Giancarlo Marzorati, architetto di Sesto San Giovanni si laurea al Politecnico di Milano nel 1974. La sua poliedricità e versatilità lo portano ad affrontare temi differenti quali centri commerciali, complessi residenziali, cinema multisala e auditorium, a quest’ultimi si sta dedicando particolarmente da alcuni anni anche al di fuori del territorio lombardo, esprimendo la sua personalità di progettista tesa a all’attento studio delle forme progettate nel contesto urbano ponendo l’attenzione anche alla massima funzionalità delle stesse.
Sede Direzionale del Gruppo Campari e Residenze

Sede Direzionale del Gruppo Campari e Residenze

“Ogni opera di architettura aspira a divenire una parte di città. L’oggetto architettonico autonomo, isolato o autoreferenziale, è un “non senso” Mario Botta

Project Specs

  • Location: Sesto San Giovanni
  • Anno di completamento: 2011
  • Contractor: Moretti Contract Srl
  • Foto: Enrico Cano
SEE ON STREETVIEW

Technology

Sede Direzionale del Gruppo Campari e Residenze

SISTEMI UTILIZZATI

Facciate a cellule

Facciate montanti e traversi

Facciate continue a doppia pelle

Facciate ventilate

Elementi integrativi-decorativi

Designed by

Mario Botta Architetti
Giancarlo Marzorati Architetti

La storia della Campari parte da un piccolo locale di Novara, il Caffè dell'Amicizia, un caffè che il liquorista Gaspare Campari acquista nel 1860.

Trasferitosi a Milano, nel 1867, nella Galleria Vittorio Emanuele, inaugura il Caffè Campari, punto di ritrovo dei maggiori artisti dell'epoca.

Alla morte di Gaspare è suo figlio Davide a continuare e a dare nuovo impulso all’attività di famiglia. Nascono così i primi stabilimenti dell’azienda, nel 1892 a Milano, nel 1904 nella vicina Sesto San Giovanni. 

La riqualificazione dell’area Campari a Sesto San Giovanni è avvenuta attraverso una nuova edificazione che comprende un complesso per uffici sui fronti di viale Gramsci, via Sacchetti e torri di residenze su via Campari; liberando il resto dell’area per il nuovo parco urbano. L’edificio della nuova sede Campari è articolato su due corpi di fabbrica principali incernierati tra loro. L’uno si sviluppa su nove piani fuori terra e due piani interrati, mentre l’altro ha la conformazione di un ponte e ha due soli piani, il quarto e il quinto fuori terra, oltre ai due interrati.

Other Façade Systems

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info