Main Façade Technology
Serafico 200

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

Serafico 200

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

PR.AS - Roma studio di architettura
Marchio che raggruppa l’associazione professionale PRAS Consulting – Progettisti Associati e la società PRAS Tecnica Edilizia srl. Con sede a Roma, opera in diverse nazioni e in diversi settori: urbanistica, architettura, strutture, impianti, sicurezza nei cantieri, direzione lavori, project management. L’esperienza progettuale si è consolidata nella realizzazione di impianti sportivi, alberghi e strutture turistiche, edifici militari, ospedali e strutture sanitarie, centri commerciali e uffici, opere di restauro e ristrutturazione. Particolarmente specializzati in grandi coperture, strutture antisismiche, impianti e reti di servizi.
Serafico 200

Serafico 200

Importante intervento di riqualificazione durante il quale si è mantenuta la continuità lavorativa contestualmente alla ristrutturazione architettonica ed impiantistica, garantendo inalterata la funzionalità dell’edificio.

Project Specs

  • Location: Roma
  • Anno di completamento: 2002
  • Foto: D. Domenicali
SEE ON STREETVIEW

Sistemi utilizzati

Serafico 200

SISTEMI UTILIZZATI

Facciate montanti e traversi

Designed by

PR.AS - Roma studio di architettura Architetti

Live Project

L’intervento riguarda la integrale sostituzione della facciata continua dello stabile per uffici sito in via del Serafico 200 in Roma, da eseguirsi previa la rimozione della facciata esistente, con la nuova facciata continua descritta negli elaborati di progetto.

L’edificio è, e rimarrà, parzialmente abitato anche durante le opere di sostituzione della facciata.

E’ necessario quindi operare nel pieno rispetto delle esigenze di sicurezza e funzionalità, predisponendo tutti gli accorgimenti atti a garantire, durante la progressione del cantiere, tutte le condizioni di piena sicurezza degli accessi, dei percorsi esterni e degli occupanti lo stabile. E’ necessario altresì che le modalità di installazione limitino, al massimo, a 5 giorni naturali e consecutivi il lasso di tempo tra la rimozione della singola specchiatura di facciata e la posa della nuova cellula in sostituzione.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info