Mario Cucinella
Mario Cucinella

Lo studio, con sede a Bologna, si avvale di un team di architetti e ingegneri provenienti da vari paesi del mondo e possiede una solida esperienza nella progettazione architettonica, con particolare attenzione alle tematiche energetiche ed ambientali, al design industriale e alla ricerca tecnologica. Particolarmente attive sono le collaborazioni con diverse Università e programmi di ricerca della Commissione Europea.
Il fondatore, nel 1999, è Mario Cucinella. Nato in Italia nel 1960, si laurea a Genova con Giancarlo De Carlo nel 1986. Dal 1987 al 1992 lavora nello studio di Renzo Piano a Genova e a Parigi, come responsabile di progetto. Egli è considerato oggi tra i più importanti architetti a praticare la professione in Europa, con diversi progetti premiati a livello internazionale.
Non è solo il suo lavoro ad essere acclamato, ma anche il suo indubbia leadership nel campo della sostenibilità con progetti che vanno dalle residenze a masterplan su larga scala.

Tra le sue realizzazioni più significative: il Sino Italian Ecological Building (SIEEB) a Pechino, la nuova sede del Comune di Bologna, il Centre for Sustainable Energy Technologies (CSET) di Ningbo, la sede della società 3M a Milano e la Kuwait City School, a Gaza, sviluppata in partnership con UNRWA (l'agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso ai rifugiati e profughi palestinesi e del Medio Oriente).

Focchi Group Headquarters

Focchi Group Headquarters

Trasparenza e Performance

Project Specs

  • Location: Poggio Torriana Rimini
  • Cliente: Gruppo Focchi
  • Status: Completato 2005

Ph. Daniele Domenicali

SEE ON STREETVIEW

Technology

Focchi Group Headquarters

Facciata a montanti e traversi con moduli strutturali

Il sistema di facciata è costituito da un reticolo di montanti e traversi e tamponamenti costituiti da moduli vetrati prefabbricati siliconati strutturalmente e fissati meccanicamente al reticolo. Il montante in alluminio assolve solo le funzioni di sicurezza dell’involucro e di tenuta mentre la parte strutturale viene assolta da pinne di vetro caratterizzate da leggerezza e trasparenza, utilizzabili anche per facciate a doppia altezza come nel caso dell’atrio.

A partire dal 2016, l’edificio è stato oggetto di una serie di interventi per creare una soluzione integrata facciata-impianti-BMS, facendo della sede Focchi un living lab per lo studio e la prototipizzazione di soluzioni integrate.

La conoscenza specifica del mondo facciata da parte di Focchi con quella della gestione e il controllo dell’edificio sviluppata in sinergia con i partner del progetto, ha permesso di unire le componenti di facciata con quelle hardware (facciata con sensori e attuatori integrati comprendendo la gestione di fan coil inseriti in facciata e sensori ambientali) connesso con un sistema software (BMS cablato con la facciata e i sensori in ambiente), per poter fornire una soluzione affidabile, con performance energetiche e di comfort validate e facilmente scalabili in altri edifici similari. In questo modo l’edificio sfrutta la facciata come elemento di interfaccia e di gestione ambientale, lavorando in maniera interconnessa con l’impianto di riscaldamento/raffrescamento, l’impianto illuminotecnico e con le attuazioni realizzabili in facciata agendo con misure di controllo e gestione dell’ambiente per garantire un risparmio energetico nell’edificio, ma capace al contempo di incontrare il comfort dell’utenza. Unire efficienza energetica e comfort consente non più di ragionare al fine del solo risparmio energetico, ma trovando la mediazione tra minori consumi e maggior comfort.

Designed by

Mario Cucinella Architects

Live Project

Realizzazione della sede uffici del Gruppo Focchi per ricollocare i servizi direzionali, amministrativi e di progettazione in un unico insediamento insieme allo stabilimento produttivo.
Il progetto consiste nell’ampliamento dell’esistente con un unico volume trasparente. La costruzione è realizzata su due livelli, terra e primo, ed è stata pensata come due volumi aperti che comunicano visivamente con l’esterno. L’area adiacente l'insediamento è costituita da campagna e frutteti tipici del paesaggio delle colline romagnole.

Other Façade Systems

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info