Riverwalk
Le parti cieche sono formate da cellule nelle quali è inserito un pannello coibentato, realizzato con 2 lamiere di alluminio ed interposta lana di roccia.
Sulla faccia esterna la cellula opaca è rivestita nella parte superiore con un elemento decorativo rainscreen.
Il rainscreen è formato da una lamiera di alluminio di spessore 3mm con applicati elementi decorativi verticali in profilo estruso di alluminio. La finitura verniciata è in tonalità dorata.
Nella parte inferiore la cellula è rivestita con una fascia marcapiano in pietra Limestone Moleanos CV (provenienza Mendiga - Portogallo) alta 1mt, spessa 5cm.
Stanton Williams Architects London
Stanton Williams Architects London
La Stanton Williams Architects è stata fondata da Alan Stanton e Paul Williams nel 1985 a seguito di lunghe carriere individuali nell'insegnamento e progettazione nel Regno Unito, in Europa e negli Stati Uniti. Hanno lavorato con i colleghi direttori Gavin Henderson, Peter Murray e Patrick Richard per oltre 15 anni nello studio, che ora conta su una squadra consolidata di 65 persone, con cinque consiglieri e dieci collaboratori. Lo studio ha completato con successo numerosi progetti di alto profilo architettonico, di progettazione urbana, masterplanning, e di interior design espositivo, vincendo più di 50 premi.
Riverwalk

Riverwalk

Le curve dell’edificio sono state concepite al fine di seguire le linee sinuose del fiume

Project Specs

  • Location: Londra
  • Anno di completamento: 2016
  • Contractor: Sir Robert McAlpine
  • Foto: Hufton+Crow
SEE ON STREETVIEW

Technology

Riverwalk

L'INVOLUCRO

L’andamento della facciata è curvilineo seguendo la particolare geometria dell’edificio, studiata per permettere una vista panoramica sulla città dai numerosi balconi aggettanti dalla facciata.
L’edificio è ad uso residenziale e per questo la facciata è caratterizzata da ampie superfici opache nelle quali sono inserite finestre con apertura ad una o due ante e grandi vetrate scorrevoli per l’accesso ai balconi.
 

Tutti i sistemi utilizzati sono personalizzati per questo edificio, progettati e realizzati dalla Focchi seguendo l’intento progettuale dell’architetto.
 

Designed by

Stanton Williams Architects London Architetti

L'edificio è costituito da strati: fasce orizzontali curve di pietra calcarea ad ogni piano, che si alternano con fasce in alluminio bronzato e vetro per formare finestre e balconi. La facciata è arretrata nei piani superiori, fornendo così delle ampie terrazze agli attici e dando una maggiore definizione architettonica alla planimetria del tetto dell’edificio. Questo progetto ha comportato un significativo investimento anche nello spazio pubblico. La passeggiata lungo il fiume è stata allargata contribuendo ad un generale miglioramento del paesaggio.

Al livello interrato, è stato previsto un parcheggio auto e cicli ed un’area riservata ad alloggiare impianti tecnici e servizi. In questa maniera la purezza dell’architettura dell’edificio viene pienamente espressa.

“The architectural concept takes its inspiration from the sinuous curves of the river as it winds past the site. The building’s gentle, interlocking form responds to this movement and opens up the residential apartments to the panoramic river views. The distinctive canopied entrance will enhance the building’s unique identity.”

Alan Stanton

Other Façade Systems

I BALCONI

La facciata continua è completata con ampi balconi prefabbricati realizzati in carpenteria metallica. I balconi sono aggettanti rispetto alla facciata e fissati ai solai mediante penetrazioni
attraverso la facciata stessa. La prefabbricazione in officina dei balconi ha comportato di dover affrontare diversi problemi logistici legati all’imballaggio ed al trasporto dall’Italia, ma si è resa necessaria per ridurre i tempi di lavorazione e sopperire alla mancanza di spazio in cantiere.
II balconi sono completi di pavimentazione galleggiante realizzata con plotte prefabbricate in legno IPE (provenienza Brasile) certificato FSC, proveniente da foreste gestite secondo rigorosi
standard ambientali, sociali ed economici.
Fa parte della fornitura anche il soffitto realizzato con orditura metallica, tamponamento con lastre in cartongesso ed intonaco colorato prodotti
dalla Knauf.

Il parapetto in pietra è completato con una banchina realizzata in lamiera di alluminio spessore 10mm, tagliata al laser per seguire la sagoma della pietra.
Il parapetto è completato da un elemento di protezione interno realizzato in vetro curvo stratificato low-iron.

L’accesso al balcone è garantito da grandi vetrate scorrevoli con sistema di apertura alza/scorri. Per facilitarne la manovra ed il controllo attraverso sistemi di domotica, l’apertura è motorizzata.
La facciata raggiunge elevate prestazioni di tenuta, isolamento termico ed acustico.
I vetri sono del tipo a doppia camera con doppio trattamento basso emissivo. Le cavità del vetro
doppia camera sono riempite con gas Argon. La trasmittanza termica media di facciata Ucw è di 1,00 W/m²K. Il potere fonoisolante Rw = 45dB.

LE FINESTRE VETRATE

Le finestre vetrate sono ad una o due ante con apertura verso l’interno dell’edificio, sono di notevole altezza avendo il parapetto posto a soli 600mm dal pavimento.
Per questo, le finestre sono completate da un parapetto esterno tipo Juliet Balcony per garantire la sicurezza anticaduta quando la finestra è aperta.

Le finestre sono dotate di limitatore di apertura, con dispositivo di sicurezza a chiave che ne impedisce l’apertura da parte di minori, per permettere la ventilazione
naturale delle stanze.
L’apertura completa è possibile per la pulizia esterna dei vetri.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info