X
IT EN

Completato il prototipo del progetto Smart-Skin

Progetto R&D per un involucro innovativo a funzionamento dinamico per il risparmio energetico

 

Il progetto Smart-Skin, finanziato dall’Emilia Romagna con il fondo POR-FESR 2014-2020/Asse 1 – Ricerca e Innovazione, e sviluppato insieme al gruppo di ricerca coordinato da Focchi e con partner Blue Box, l’Università Politecnica delle Marche e il Centro Interdipartimentale per la Ricerca Industriale (CIRI) dell’Università di Bologna, è giunto alla conclusione della fase di progettazione, produzione e installazione dell’involucro innovativo a funzionamento dinamico per il risparmio energetico.

Dopo mesi di intensa attività di ricerca e sviluppo tra le realtà industriali e i partner accademici, il prototipo installato presso l’azienda Focchi è finalmente pronto per essere testato e validato e nei prossimi mesi la facciata Smart Skin verrà monitorata per verificarne il funzionamento termo-dinamico per individuarne i risultati in termini di risparmio energetico e di comfort per l’utente.

Smart-Skin è un progetto che Focchi sta testando per sviluppare un nuovo prodotto per il mercato dell’involucro edilizio ed immaginare nuovi business model da mettere in campo.

cof

dav

Al via il progetto di ricerca Smart-Skin

Il progetto Smart Skin, finanziato dall’Emilia Romagna con il fondo POR-FESR 2014-2020/Asse 1 – Ricerca e Innovazione, ha come obiettivo la ricerca e lo sviluppo di un involucro innovativo a funzionamento dinamico per il risparmio energetico.

Il Gruppo Focchi, coordinatore del progetto, e i suoi partner, Blue Box, l’Università Politecnica delle Marche e il Centro Interdipartimentale per la Ricerca Industriale (CIRI) dell’Università di Bologna, mirano con Smart-Skin a definire e sperimentare una nuova soluzione tecnologica di involucro evoluto a comportamento dinamico, mediante l’impiego di soluzioni capaci di rispondere all’influenza di fattori fissi e variabili (esterni ed interni) nel rispetto dei requisiti richiesti dalle attuali normative, oltre alle esigenze di flessibilità progettuale e resa estetica.

L’obiettivo è quello di realizzare facciate continue che integrino le funzionalità tipiche delle tradizionali strutture edili (tenuta all’aria e all’acqua, isolamento termico ed acustico, ecc.) con le funzionalità tipiche dei sistemi domotici, attraverso un’attenta analisi degli aspetti di carattere tecnologico, delle prestazioni raggiungibili in termini energetici e della valutazione degli indici di comfort termico.

Con questo progetto Focchi rafforza l’ambito di ricerca e di sviluppo nell’azienda, continuando quella quotidiana attività di aggiornamento per poter rispondere concretamente alle richieste di un mercato mondiale sempre più rivolto ai temi della prefabbricazione e dell’integrazione delle componenti in facciata.

 

Descrizione del progetto

SMART-SKIN è una soluzione tecnica di involucro evoluto a comportamento dinamico da applicare sia al settore delle nuove costruzioni che a quello del recupero del costruito esistente, mediante l’impiego di soluzioni di chiusura capaci di rispondere all’influenza di fattori fissi e variabili (esterni ed interni all’involucro) per la realizzazione di facciate continue con funzionalità tradizionali e funzionalità tipiche dei sistemi domotici

Obiettivi

SMART-SKIN trasferisce nella facciata e più precisamente nella cellula nuove funzionalità HVAC oggi demandate agli impianti situati all’interno, il tutto gestito da sistemi domotici. Obiettivo del progetto è la realizzazione prototipale di una

innovativa cellula SMART funzionalizzata alla produzione di caldo e freddo per mezzo di una pompa di calore invertibile integrata ed alloggiata nell’interpiano dell’edificio eliminando l’impianto di HVAC

Risultati

Sviluppo di un’innovativa soluzione per la realizzazione di facciate continue che integri le funzionalità tipiche delle tradizionali strutture edili (tenuta all’aria e all’acqua, isolamento termico ed acustico, ecc.) con le funzionalità tipiche dei sistemi domotici.

Contributo deliberato:

€ 148.993,70